Il gelseto

La sericoltura è un’attività antica che ha creato le premesse per lo sviluppo industriale dell'intera Vallagarina, una delle piazze più importanti d'Europa tra il ‘600 e ‘700.

La sericoltura

Attraverso la piantumazione di un gelseto di circa 500 piante e l’avvio di un laboratorio per la produzione di seta, SETAP si pone l’obiettivo di riscoprire le tradizioni seriche della valle, assieme ad altri importanti enti quali la Fondazione MCR, il Laboratorio di Storia, l’APT Rovereto e Vallagarina, la Biblioteca Civica di Rovereto, il consorzio RoveretoInCentro, ecc.

SETAP guarda contemporaneamente anche al futuro! Recentemente, infatti, l’attività della produzione serica ha assunto connotati moderni. Da alcuni anni sono in corso svariati studi per l’applicazione della seta in diversi settori delle biotecnologie, soprattutto in campo biomedico.

SETAP fornirà seta di altissima qualità ed interamente prodotta in Vallagarina al centro di ricerca Biotech dell’Università di Trento, con l’obiettivo di studiarne le straordinarie caratteristiche fisiche-biologiche. Le sue proteine (in particolare la fibroina) hanno infatti proprietà intrinseche eccezionali, come lo stimolo dell’angiogenesi (la rigenerazione dei vasi sanguigni, essenziali per la sopravvivenza di un tessuto), l’interazione attiva con le cellule, un basso impatto immunogenico, la degradabilità.